vitto e alloggio notizie aggiornate dalle skiarea immagini dalle dolomiti
Manifestazioni
Principali eventi
Altro
Invernali
Estivi
Estremi
Strutture
Come arrivare
Paesi
Orografia
Flora
Fauna
Cultura
Gruppi folcloristici
Gruppi volontariato
Gastronomia
Immagini d'epoca

MTB Itinerario 4

LUNGHEZZA: 6 km
DISLIVELLO 550 m
TEMPO DI PERCORRENZA 2,30 ore
DIFFICOLTA': impegnativa

Dal centro di Soraga per Via Ciok e Via Barbide ci si porta all'Hotel Arnika, ove la strada si fa sterrata. 100 m dopo l'Hotel prendere a destra il sentiero 620 (indicazione Tamion - Vigo) che, ben presto, presenta pendenza non pił pedalabile e costringe a spingere il mezzo fino alla bella spianata erbosa ove sorgono 2 baite in legno isolate. Qui inizia una strada bianca con sfondo ghiaioso che porta diritto a Tamion, suggestiva frazione di Vigo di Fassa, con vista panoramica su buona parte della Val di Fassa e sui principali gruppi montuosi circostanti. Attraversato il piccolo centro abitato (preziose le sue 2 fontane per ricarico borraccia) girare a sinistra e continuare seguendo sempre il comodo sentiero 620 che, in leggera salita, corre a poca distanza della statale del Passo Costalunga. Giunti ad una bella radura erbosa, la si costeggia nella parte alta fino a giungere nei pressi di due piccole baite isolate e, subito dopo, ad un'ampio piazzale per deposito legname. Qui si prende a sinistra e si segue il segnavia 520 fino al primo bivio dove lo si lascia per continuare diritto lungo il segnavia 571 che, continua leggera discesa, porta, trascurando ogni deviazione sulla sinistra, ad incriciare il sentiero 519. Qui si gira a sinistra e si prosegue in discesa fino al ponticello sul Rio Peniola. Appena lo si oltrepassa, una doppia frana costringe a scendere di bicicletta per circa 80 metri prestando molta attenzione a dove si mettono i piedi. Risaliti in bici, si riprende la discesa moderata e su un buon fondo stradale. Superato il bivio per Malga Panna la pendenza si fa pił marcata ed il fondo pił scosceso fino al ponte su Rio Costalunga. Superatolo si gira a destra e comodamente si raggiunge Malga Roncac (bella vista di Moena dall'alto). Subito dopo la strada si fa asfaltata e per via Roncolin si entra nel centro abitato. Superato l'Hotel soldanella, si gira a sinistra e si sale per via Sassolungo fino all'imbocco della comoda strada sterrata di "Col delle Palue" che si percorre interamente (attenzione ai numerosi pedoni che di norma vi si incontrano!) fino a sbucare nuovamente sull'asfalto nel Comune di Soraga e, girato a destra, in discesa raggiungere il centro del paese.

bollettini meteo, cartine, webcam
Iscriviti alla mailing list
riceverai notizie ed aggiornamenti
dalla Val di Fassa nella tua e-mail

Home Page MTB
Itinerari
Rampilonga
Itinerario 1
Itinerario 2
Itinerario 3
Itinerario 4
Itinerario 5

Una freeclimber sulla palestra di Campitello
Una freeclimber sulla palestra di Campitello

clicca per ingrandire
1024 x 768

Foto Recenti
Nuove immagini dalla valle
vedi >>


CERCHI LAVORO ?

@ webmaster

english version english version
 

@ Copyright
Fassa Media Comunicazioni
All rights reserved

  Informativa Privacy e Cookie