vitto e alloggio notizie aggiornate dalle skiarea immagini dalle dolomiti
Manifestazioni
Principali eventi
Altro
Invernali
Estivi
Estremi
Strutture
Come arrivare
Paesi
Orografia
Flora
Fauna
Pubblica utilità
Enti pubblici

Ski Stadium Val di Fassa

Nel gennaio 2000 è stato ufficialmente aperto il nuovo Ski Stadium Val di Fassa.
La Società Funivie Buffaure, dopo la realizzazione nel 1996 della cabinovia Pozza-Buffaure per un rilancio turistico invernale di Pozza di Fassa e più in generale del Centro Fassa, ideò la realizzazione di un centro agonistico all'avanguardia. Dopo un primo sopralluogo con i tecnici di settore, allenatori locali e progettisti si riscontrò la possibilità concreta della realizzazione di una pista con forti caratteristiche per la pratica agonistica.

Ottenute tutte le autorizzazioni richieste i lavori di realizzazione sono iniziati nell'estate 98; il Comune di Pozza di Fassa ha contribuito con un forte intervento finanziario alla realizzazione di tutte le infrastrutture necessarie.
La pista esistente è stata letteralmente modificata, con lo spostamento di oltre 25.000 mc di terra; è stato completamente rinnovato l'impianto di innevamento artificiale con la realizzazione della modernissima sala pompe e garage per i mezzi battipista. Il tutto è stato completato con l'installazione di un nuovo impianto di illuminazione con il posizionamento di 25 pali illuminanti con potenza attualmente di 240 lux, predisposto per un potenziamento fino a 700 lux per permettere le riprese televisive di gare in notturna.
Vediamo le caratteristiche tecniche della pista agonistica.
La lunghezza è di circa 1200 m con partenza da quota 1630 s.l.m. e arrivo a quota 1322 s.l.m. per un dislivello totale di m 308, con larghezza media di 80 metri. La pendenza media è del 27 % con massima fino al 49 %.Con questi dislivelli la pista può ospitare gare a livello nazionale ed internazionale, sia di gigante che di speciale fino a permettere gare di Coppa del Mondo femminile sia in gigante che speciale e Coppa del Mondo maschile di speciale. Naturalmente la possibilità di fissare delle partenze a quote diversificate consentirà la disputa di gare per tutte le categorie Fisi, sia in gigante che in speciale. In fase di progettazione e durante i lavori di sbancamento ha prestato la sua preziosissima consulenza l'omologatore nominato dalla FIS il sign. Martin Wieser di Bolzano. A lavori ultimati ha rilasciato le omologazioni sia per le gare nazionali che internazionali.
Lo stadio sarà aperto tutti i giorni dalle 8 alle 17 e in notturna dalle 21 alle 23. Previo accordo con la Società è possibile allestire più tracciati di allenamento o di gara.
Ricordiamo altresì che rimane sempre in funzione la pista turistica, che ha uno sviluppo di circa 2000 metri;le due piste sono servite da una seggiovia triposto ad agganciamento fisso con portata oraria di 1800 persone.

Lunghezza 1.200 m.
Quota inizio a monte 1.631 m. slm
Quota finale a valle 1.322 m. slm
Dislivello totale 308 m.
Pendenza media 27 %
Pendenza massima 49 %
Larghezza pista 80 m.
bollettini meteo, cartine, webcam
Iscriviti alla mailing list
riceverai notizie ed aggiornamenti
dalla Val di Fassa nella tua e-mail

Index
Strutture
Palazzo del Ghiaccio
Ski Stadium
Centro Sportivo Ischia
Piscina coperta
Tennis
Percorsi Vita

Il passo di Costalunga dalla skiarea Alpe di Lusia (Moena)
Il gruppo delle Pale di San Martino dall'Alpe di Lusia
La partenza di un equipaggio nella Sleddog Race a Pozza
La Sleddog Race, gara di slitte trainate da cani
Un momento della Sleddog Race a Pozza di Fassa

clicca per ingrandire
1024 x 768

Foto Recenti
Nuove immagini dalla valle
vedi >>


CERCHI LAVORO ?

@ webmaster

english version english version

@ Copyright
Fassa Media Comunicazioni
All rights reserved

  Informativa Privacy e Cookie